CasaEnergia e ambienteEnea, venti regole per risparmiare l’acqua

Enea, venti regole per risparmiare l’acqua

I punti chiaveSi comincia da casaRubinetti ben chiusiSoluzioni tecnologiche Troppe perdite sulla reteAscolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Troppe perdite sulle reti idriche e sistemi da rendere più efficienti. E poi l’emergenza dettata dalla siccità che impone restrizioni e un risparmio d’acqua e di energia. Per fronteggiare una situazione sempre più preoccupante si corre ai ripari. In questo contesto nasce il lavoro dell’agenzia di ricerca Enea che ha elaborato una guida in venti punti con suggerimenti e buone pratiche, errori da evitare, ma anche soluzioni e tecnologie per il risparmio idrico cui si lega quello energetico.

Si comincia da casa

Il prontuario messo a punto dai ricercatori parte corretto dai suggerimenti relativi ai comportamenti da adottare a casa, come ridurre perdite e sprechi e consigli per usi più razionali; in generale, adottare processi e sistemi meno idro-esigenti.

Loading…

Rome
cielo sereno
23.1 ° C
24.2 °
21.8 °
90 %
1.5kmh
0 %
Lun
29 °
Mar
34 °
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
27 °
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Devi Leggere
Notizie Correlate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui