CasaAttualitàUcraina - Russia, le news dalla lotta oggi. Lysychansk sotto assedio. Zelensky:...

Ucraina – Russia, le news dalla lotta oggi. Lysychansk sotto assedio. Zelensky: “Ma ritiro russo dall’Isola Serpenti cambia situazione nel Mar Nero”

Non si placano i bombardamenti russi nell’Ucraina orientale. La situazione a Lysychansk è “estremamente complesso” perché i continui attcchi delle forze russe rendono impossibile l’evacuazione dei civili. Ad affermarlo è stato il governatore regionale di Lugansk. Ma sul fronte militare per Putin arrivano cattive notizie dalla costa: il ritiro russo dall’Isola dei Serpenti rende qausi nulla la minaccia di uno sbarco ad Odessa. E potrebbe condizionare l’intero conflitto.

Archiviato il vertice di Madrid Biden lo definisce un evento storico che ridisegna la geografia della Nato: “Prima che la guerra iniziasse, avevo avvertito Putin che l’alleanza sarebbe diventata più forte  e più unita e questo è quello che è successo”. E annuncia: “Nei prossimi giorni gli Stati Uniti invieranno nuove armi all’Ucraina per 800 milioni di dollari”. Parole ostili per il Cremlino, che accusa: “La decisione dei paesi della Nato di “aumentare gli aiuti all’Ucraina non fa che aggravare la situazione”.

Guerra Ucraina – Russia: cosa c’è da sapere

La panno di Putin: così vuole cambiare le alleanze mondiali
Snake Island, così gli ucraini sono riusciti a cacciare i russi
Come cambia la strategia russa nell’offensiva in Ucraina
Parla Kissinger: “Perché l’Occidente deve evitare una guerra contro Russia e Cina”

02:07

Missili su un palazzo a Odessa, 10 morti

00:36

Zelensky: ritiro russo Isola Serpenti cambia situazione Mar Nero

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha elogiato le forze armate ucraine per il ruolo avuto nel ritiro russo dall’Isola dei Serpenti. Nel suo consueto discorso serale il leader di Kiev – riferisce l’agenzia ucraina Unian – ha detto di essere “grato ai nostri artiglieri, ai piloti dell’aviazione, all’esercito e alle forze aeree”. indi ha sottolineato che l’isolotto “è un punto strategico” e il ritiro russo “cambia in modo significativo la situazione nel Mar Nero”. Secondo Zelensky tutto ciò “non garantisce sicurezza, non garantisce che il nemico non torni, ma limita già considerevolmente le azioni degli occupanti. Passo dopo passo li spingeremo fuori dal nostro mare, dalla nostra terra, dal nostro cielo”.

Rome
cielo sereno
23.1 ° C
24.2 °
21.8 °
90 %
1.5kmh
0 %
Lun
29 °
Mar
34 °
Mer
32 °
Gio
31 °
Ven
27 °
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Devi Leggere
Notizie Correlate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui