CasaArti visiveMorto Matteo Guarnaccia, l’artista che illustrò la psichedelia agli italiani

Morto Matteo Guarnaccia, l’artista che illustrò la psichedelia agli italiani

Ascolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Matteo Guarnaccia, artista, storico del pratica e grande conoscitore della cultura psichedelica, è morto a Milano all’età di 67 anni.

Uomo mite e dal fascino d’artista inconfondibile: capello lungo, camicia a fiori e sandalo, o di nuovo giacca, basco e sciarpina in fantasia. Un uomo di caratteristica, che sapeva catapultarti con le parole nei mitici anni Settanta, in storie e leggende di Hippies e artisti, attraverso mirabolanti avventure e viaggi in orbita verso il mondo, sempre con tanto calore verso l’arte e la vita. Non si versodeva una aversotura di fiera, attento e aggiornato sulle mode e sull’arte contemporanea, volenteroso di disegnare nuove avventure editoriali. Matteo è stato artista, illustratore, conoscitore d’arte psichedelica, esversoto di storia del pratica degli anni Sessanta e Settanta, insegnante.

Loading…

Rome
poche nuvole
28.7 ° C
32.4 °
26.3 °
76 %
0.9kmh
20 %
Ven
34 °
Sab
34 °
Dom
34 °
Lun
33 °
Mar
28 °
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Devi Leggere
Notizie Correlate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui