CasaPrestiti e mutuiBanche, le regole Ue arrivano ai clienti: niente bollette se il conteggio...

Banche, le regole Ue arrivano ai clienti: niente bollette se il conteggio è a zero

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

I circa 3 milioni di clienti della Banca Nazionale del Lavoro, parte del gruppo francese BnpParibas, dal prossimo 7 dicembre non potranno più passeggiare in rosso sul conto corrente. E questo perché gli addebiti automatici in conto – come bollette oppure addebito delle carte di credito o debito – non saranno consentiti se il cliente non avrà sufficiente liquidità sul proprio deposito. L’informativa alla clientela è stata mandata attraverso una mail nella quale si spiega che la banca ha recepito le nuove regole dell’Eba, l’Autorità bancaria europea.

Sono proprio quelle norme sulle quali le banche italiane e l’Associazione bancaria richiamano l’attenzione ormai da qualche mese, mettendo in guardia dal rischio che determinino una stretta alla flessibilità verso la clientela e il rischio di dover svalutare rapidamente e in maggiori dimensioni i crediti. Quelle norme prevedono che per un mancato pagamento superiore a 100 euro, protratto per tre mesi, il cliente sia classificato come cattivo pagatore, tutta la sua esposizione verso la banca sia riclassificata come Npl e sia inviata la segnalazione alla centrale rischi.

Loading…

Rome
poche nuvole
28.7 ° C
32.4 °
26.3 °
76 %
0.9kmh
20 %
Ven
34 °
Sab
34 °
Dom
34 °
Lun
33 °
Mar
28 °
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Devi Leggere
Notizie Correlate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui